schudtz_100x100

Andrea Schudtz

Via Gaspare Aselli, 56, Cremona, CR, Italia

+39 0372 25331

+39 0372 1931625

andreaschudtz@yahoo.it
www.dynastyviolin.com

Andrea Schudtz

Specializzazioni
Violini, viole e violoncelli


Andrea Schudtz è nato nel novembre di 1973. Da piccolo ha frequentato la scuola di musica suonando il violino.

Ha fatto i primi passi nell’arte della costruzione degli strumenti ad arco con suo padre Pavel Schudtz, Maestro Liutaio molto famoso che ha lavorato per il Teatro Bolshoj a Mosca (Russia) ed è stato nominato “Esperto Restauratore” della collezione di strumenti dello Stato della Russia; all’età di 15 anni Andrea produce i suoi primi strumenti.

Intorno al 1990 la famiglia Schudtz si è trasferita in Spagna sotto invito del Principe della Fondazione di Asturias (Spagna) al padre Pavel Schudtz a trasferirsi in Spagna e lavorare per l’orchestra del Principato.

Da allora Andrea ha lavorato nel laboratorio del padre apprendendo le tecniche di restauro degli strumenti antichi.

Nel 1991 Andrea decide di frequentare la Scuola Internazionale di Liuteria a Cremona e si trasferisce in Italia e si diploma con i maestri M. Conia, M. Scolari e M. Negroni.

Durante gli anni scolastici, pratica e perfeziona la sua tecnica liutaria nella bottega del M. Alessandro Crillovi.

Dopo aver ottenuto il Diploma, lavora presso la Bottega Scuola CEE di Cremona e dal 1996 al 1998 frequenta il corso di Archetteria della Regione Lombardia ed ottiene il relativo attestato.

Ha partecipato a svariati concorsi di liuteria, come ad esempio:

Violin Makers Competition of Tchaikovschy, Mosca – 1990 – dove ha ottenuto il Diploma, ha raggiunto il 5 posto Violoncello e gli è stato assegnato il premio per il partecipante più giovane;

Violin Makers Competition di Praga (Repubblica Ceca) – 1992 – dove ha ottenuto il Diploma;

4a edizione Concorso di Liuteria di Baveno (Italia) – 1993 – dove ha ottenuto il Diploma;

2nd Violin Makers Competition of Tchaikovschy, Mosca – 1994 – dove ha raggiunto il 5° posto Violino ed il Premio per il miglior suono offerto dai Liutai francesi;

6a edizione Concorso di Liuteria di Baveno (Italia) – 1997 – dove ha ottenuto il Diploma

Concours Internationaux de la Ville de Paris, Parigi (Francia) – 1999 – dove ha ottenuto il Diploma

International VSA Competition, USA – 2000 – dove ha ottenuto il Diploma

I suoi strumenti sono fatti seguendo le regole dei modelli classici della Scuola Cremonese come ad esempio Stradivari, Guarneri ed Amati, aggiungendo soltanto un tocco personale. La sua vernice è molto sottile ed elastica e la scelta del legno è eccellente.

Tutte queste qualità rendono i suoi strumenti famosi tra i musicisti di tutto il mondo.

Attualmente vive e lavora a Cremona dove ha aperto una bottega in centro città. Costruisce e ripara viole, violini e violoncelli. Effettua restauri sia agli strumenti che agli archi e, su richiesta, effettua riproduzioni di strumenti antichi.