foto_003

Marianne Jost

Via Janello Torriani, 14/16, 26100 Cremona CR, Italia

+39 377 4896263

info@ribesjostviolin.com
www.ribesjostviolin.com

Marianne Jost

Specializzazioni
Violini, Viole, Violoncelli
Riparazioni
Manutenzione


Sono nata nel 1971 a Locarno in Svizzera.

Dallo studio del violino unito alla passione per la lavorazione de legno è nata l’idea di trasferirmi a Cremona nel 1993 e iscrivermi presso l’ Istituto Professionale Internazionale per l’Artigianato Liutario e del legno ” A. Stradivari” dove mi sono diplomata con il Maestro Ezio Scarpini nel 1997.

Tra il 1995 e il 1998 ho lavorato sotto la guida dei maestri Francesco e Vincenzo Bissolotti perfezionando la tecnica e approfondendo il metodo di costruzione classico cremonese.

Per completare la formazione ho frequentato dal 1998 al 2001 il corso di archetteria con i Maestri Juliane Schanzenbach e Giovanni Lucchi a Cremona , organizzato dalla regione Lombardia che comprendeva la costruzione, il restauro e la manutenzione di archi barocchi e moderni.

Nel 2001 – 2002 ho lavorato a titolo di restauratrice presso il Maestro Rainer Krause , curatore della collezione di strumenti ad arco della città di Freiburg in Germania .

Tra il 2006 e il 2007 insieme a mio marito il Maestro liutaio Sebastian Ribes abbiamo realizzato un progetto con il finanziamento del Fondo Nacional para la Cultura y las Artes (FONCA) del Messico, per la realizzazione e stampa di un manuale diretto ai musicisti di strumenti ad arco dal titolo “VIOLIN,VIOLA Y VIOLONCHELO SU MANTENIMIENTO Y CUIDADO”, e dei corsi sullo stesso tema nei conservatori di diverse città del Messico.

Nel 2007 sono stata chiamata in qualità di maestro di costruzione e verniciatura nell’ambito del corso di liuteria organizzato e sponsorizzato dalla provincia di Ascoli Piceno e dalla Comunità Europea, tenutosi nel “Centro Locale per la Formazione di Lavorazioni Artistiche” nel comune di Moresco (AP), Italia.

Nel 2008 ho vinto il terzo premio al Concorso Internazionale di Liuteria di Queretaro in Messico, partecipando con un violino.

Dal 2012 al 2014 ho partecipato in qualità di socio dell’ ” Associazione Culturale Stradivariazioni “alle attività e alla mostra permanente di liuteria contemporanea nella casa nuziale di Antonio Stradivari, in corso Garibaldi, a Cremona .

Nel 2012 ho partecipato al Concorso Internazionale di Liuteria la Triennale di Cremona, nella categoria violino, mi sono classificata con il punteggio più alto tra i liutai Cremonesi.

Nel 2014 ho partecipato al concorso internazionale organizzato dall’ associazione Violin Society of America (V.S.A.) ad Indianapolis, USA .

Costruisco violini, viole, violoncelli soprattutto su modelli degli antichi maestri cremonesi quali Stradivari, Guarneri e Ruggeri, secondo il metodo di costruzione classico Cremonese.

Pongo molta cura in tutte le fasi di lavorazione dello strumento, dalla selezione dei materiali, alla lavorazione, alla verniciatura e in particolar modo al set-up e alla messa a punto del suono per arrivare alla qualità del suono secondo il gusto dei musicisti.

Dagli inizi degli studi fino ad ora sono in stretto contatto con diversi liutai con cui ho un continuo scambio di informazioni relative alla costruzione, verniciatura, messa a punto del suono e fisica-acustica, relativa agli strumenti ad arco per un continuo perfezionamento .