M_NEGRONI

Massimo Negroni

Corso Pietro Vacchelli, 7, Cremona, CR, Italia

+39 037230721 - 334 3187251

+39 037230721

massimo.negroni1959@libero.it
www.massimonegroni.com

Massimo Negroni

Specializzazioni
Violini, viole e violoncelli
Riparazione e Restauro
Valutazioni
Strumenti di allievi
Documentazione scientifica


Nato a Cremona il 5 marzo 1959. Sin da bambino ha avuto modo di educarsi alla lavorazione del legno, dapprima nel laboratorio artigianale del padre, successivamente presso intagliatori ed ebanisti.

Dopo la licenza media si iscrive all’Istituto Internazionale per l’Artigianato Liutario “A. Stradivari” di Cremona, dove si diploma nel 1978 sotto la guida del Maestro Gio Batta Morassi con il giudizio del Maestro Sesto Rocchi.

La sua produzione si ispira ai grandi maestri del passato con modelli di Stradivari, Guarneri e modelli personali. Lo stile equilibrato ed armonioso, l’utilizzo di vernici miste o ad olio a colorazione rosso arancio o ambrata, caratterizzano la produzione del Maestro.

Dal 1981 è docente presso l’Istituto Internazionale per l’Artigianato Liutario “A. Stradivari” di Cremona. Ha frequentato il corso di tecnica di restauro liutario indetto dal Comitato per la Salvaguardia dei Beni Liutari Nazionali sotto la disciplina del Maestro Diepper di Londra.

Relatore su tematiche inerenti il mondo liutario presso Conservatori e Licei Musicali in ambito nazionale e internazionale (Stati Uniti, Messico, Turchia, Spagna, Francia e Svizzera), inoltre ha collaborato con le più importanti orchestre italiane ed internazionali.

Di carattere aperto e portato alla vita associativa, intesa come momento di scambio culturale e professionale, è fondatore dell’ALI (Associazione Liutai Italiani) e del Consorzio Liutai e Archettai “A. Stradivari” Cremona.

Dal 1985 al 1988 ha collaborato con il Prof. Ciro Moschella alla realizzazione del libro “Liuteria Italiana Moderna dall’Ottocento al Novecento”.