ferrari_100x100

Michele Ferrari

Via Gaspare Aselli, 11, Cremona, CR, Italia

+39 340 6833491 - 0372 751467

info@micheleferrariviolins.com
www.micheleferrariviolins.com

Michele Ferrari

Specializzazioni
Violini, viole e violoncelli
Riparazione
Restauro
Messa a punto del suono
Restauro violini, viole, violoncelli


Michele Ferrari è nato a Crema (Cremona) il 9 aprile 1985.

A 13 anni, la curiosità per i lavori manuali e l’attrazione nel legno l’hanno portato a frequentare per circa 5 anni il corso di intaglio del legno diretto dal Maestro Angelo Mazza.

Visto la buona manualità nel 1999 si è iscritto all’Istituto Professionale Internazionale per l’Artigianato liutario e del legno “Antonio Stradivari” dove si diploma Maestro Liutaio sotto la guida dei Maestri Maurizio Tadioli e Massimo Negroni.

Durante i 5 anni di scuola riceve la borsa di studio “Walter Stauffer” data agli studenti che ottengono buoni risultati.

Nel 2005 conclude il progetto formativo “Liutaio” organizzato dalla stessa scuola con un tirocinio presso la bottega del Maestro Elio Severgnini.

Nel Maggio 2005 si trasferisce a Madrid per frequentare la bottega del Maestro José Maria Lozano, liutaio, restauratore, alchimista e fondatore della ditta Old Wood 1700 Colours & Varnishes.

In questa bottega riesce ad approfondire e perfezionare nei seguenti fondamenti:

• Tecnica costruttiva di violini, viole e violoncelli basata sugli stili e metodi cremonesi ed italiani.
• Restauro. Ha l’immensa fortuna di poter avere restaurato e toccato con mano strumenti importanti come Guadagnini, Ruggeri,Guarneri,Gagliano,Contreras,Lupot,Storioni, Vuillaume ecc.
• Trattamento del legno e verniciatura. Apprende diverse tecniche di trattamento del legno che aiutano a migliorare l’acustica dello strumento, imprimazioni, vernici, materie coloranti e pigmentazione degli strumenti della scuola classica italiana.
• Messa a punto dello strumento. Impara ad equilibrare ed ottimizzare il suono grazie alla grande esperienza del Maestro José Maria Lozano, il quale lavora per concertisti.

Dopo questa bellissima esperienza che è durata ben sei anni, nell’agosto 2011 torna a Cremona dove apre la propria bottega.

Nel 2014 ottiene il premio per la miglior qualità acustica partecipando con un violino al VIII Concorso Nazionale di Liuteria A.N.L.A.I.

Si dedica al restauro, messa a punto, alla costruzione di violini, viole e violoncelli in stile nuovo ed antichizzato. Usa sempre legni di ottima qualità con particolare attenzione alla stagionatura.

Membro del Consorzio Liutai “A. Stradivari” e dell’A.L.I (Associazione Liutaria Italiani).